Osservatorio Salute Benessere e Resilienza

Roma, 18 maggio 2022 – Partono oggi le attività del nuovo Osservatorio Salute Benessere e Resilienza – Orientarsi nella Trasformazione, della Fondazione Bruno Visentini.

 

Si è svolta oggi presso la sede della Fondazione la seduta di insediamento del Comitato scientifico dell’Osservatorio Salute Benessere e Resilienza. Il Comitato, presieduto dal coordinatore dell’Osservatorio prof. Duilio Carusi e dai Condirettori scientifici della Fondazione Bruno Visentini prof. Fabio Marchetti e prof. Luciano Monti, è composto dal Presidente FASI dott. Marcello Garzia, dal Direttore Generale FASDAC dott. Giuseppe Marabotto e dal Direttore del Centro per la Telemedicina dell’Istituto Superiore di Sanità dott. Francesco Gabbrielli.

L’Osservatorio, all’interno del più ampio framework costituito dall’Agenda 2030, svolge attività di ricerca e analisi delle componenti del sistema di salute nazionale e degli strumenti di programmazione e finanziamento europei e nazionali recentemente adottati nell’ottica di portare il “bene salute” più vicino alla persona; la misurazione dei fenomeni è affidata al calcolo di un indicatore sintetico denominato “Indice di Vicinanza della Salute”.

Dopo lo shock pandemico ed il conseguente avvio di tutti i meccanismi di resilienza trasformativa a cui è stato chiamato il nostro sistema salute, volevamo realizzare uno strumento nuovo, che fornisse una visione integrata delle varie dimensioni di salute, in un approccio olistico che mettesse il più possibile in evidenza l’importanza delle varie componenti ed attori del sistema salute.” Alessandro Laterza – Presidente Fondazione Bruno Visentini

Il principio ispiratore è che, in questa fase storica del nostro sistema, l’integrazione dei meccanismi di stewardship e partnership costituisca un fondamentale strumento di preparedness e resilienza a livello Paese. Duilio Carusi – Coordinatore scientifico Osservatorio Salute Benessere e Resilienza

L’Osservatorio si rivolge ad istituzioni, operatori istituzionali e sociali e alla società civile, mediante la formulazione di proposte di policy e la promozione di iniziative specifiche sulle tematiche di salute e benessere e ospiterà momenti di confronto e approfondimento aperti alle istituzioni ed agli operatori del sistema salute.

Per maggiori informazioni visita il sito www.osservatoriosalute.it